Come arredare un bar | ISA

Arredare un bar: quali sono le caratteristiche da tenere sempre a mente

Che si tratti di un bar, di una gelateria o di un’enoteca chic, il layout espositivo conta. La semplice funzionalità non basta per attirare l’attenzione del cliente e, soprattutto, per fidelizzarlo: arredare un bar significa anche puntare sull’estetica e sull’identità del locale, per creare un mood riconoscibile. Vetrine refrigerate, banconi bar e altri elementi d’arredo devono integrarsi alla perfezione: non solo per garantire il migliore servizio, ma anche per creare la giusta atmosfera.

Progettare l’arredo di un bar: banconi e retrobanchi

Chiave di volta del progetto di allestimento è il bancone: punto d’incontro per la clientela e raccordo fra i diversi elementi d’arredo di un bar. Scegliere il migliore bancone significa privilegiare l’estetica, senza rinunciare alle performance e alla funzionalità. I retrobanchi e i banconi bar moderni si caratterizzano per le finiture di eccellenza, così come per i rivestimenti ad alta resistenza che assicurano grande praticità e durevolezza. Le soluzioni più innovative per l’arredo del bar si focalizzano sulla qualità dei materiali, sull’estetica ricercata e sulla possibilità di personalizzazione.

Sintesi perfetta di queste esigenze è ABACO di ISA, gamma completa di semilavorati in acciaio per bar, gelaterie e self service. Il marchio nasce come progetto che prevede la massima cura delle finiture, l’uso di materiali selezionati, massima attenzione al risparmio energetico e alla sostenibilità, con l’utilizzo di refrigeranti naturali come l’R290. Grazie alle diverse opzioni di configurazione è possibile progettare e realizzare qualsiasi soluzione di layout. Ottimo esempio di questa filosofia è anche Pentagram, il sistema di arredamenti per bar di ISA che punta a soddisfare le esigenze dei laboratori e dei locali di alta gamma.

Come scegliere il retrobanco

L’aspetto operativo è essenziale e si traduce, inevitabilmente, nella qualità del servizio: una considerazione valida, a maggior ragione, per l’organizzazione e l’equipaggiamento del retrobanco. I sistemi Pentagram offrono numerose possibilità di configurazione. A scelta, le porte a battente in vetro serigrafato retroilluminato possono essere affiancate da cassetti con maniglie in pressofusione di alluminio. Le celle frigo (a bassa temperatura o a temperatura positiva) sono equipaggiate con refrigerazione statica a mantello o ventilata, a seconda delle esigenze. Sono dotate, inoltre, di bordi raccordati per facilitare le operazioni di pulizia: un elemento da tenere sempre a mente quando si scelgono le attrezzature per il bar.

Altrettanto importante è avere una distribuzione uniforme della temperatura e ottimizzare i consumi. Per facilitare questa missione gli impianti frigo sono dotati di evaporatori alettati, sbrinamento automatico e ventilatori a basso consumo. Chi preferisce puntare sulla gamma Abaco può contare su banchi drop-in canalizzabili – incluse le vetrine angolari –, piani di lavoro rimuovibili e personalizzabili, teche e mensole in vetro extra chiaro e vetrine illuminate con Led ad alta potenza, a luce calda o fredda.

Vetrine per prodotti freschi e snack

Anche il prodotto gourmet più raffinato perde valore senza la giusta presentazione. È il caso delle creazioni di pasticceria, ma anche degli snack caldi. Inserirli nella giusta cornice consente di valorizzarne l’estetica e di aumentare le vendite. Per migliorare la visibilità, ad esempio, è possibile puntare su moduli speciali per la cassa con esposizione prodotto. Dal punto di vista tecnologico, l’obiettivo è garantire l’ottimale conservazione, senza perdere mai di vista l’efficienza energetica.

Nel caso dei prodotti freschi – incluse praline e altre proposte di pasticceria fine – l’ideale è optare per vetrine a refrigerazione ventilata equipaggiate con controllo dell’umidità e sistema di sbrinamento automatico. Le vetrine calde consentono di mantenere la temperatura costante e di offrire snack salati e prodotti di gastronomia sempre croccanti e golosi. Per l’esposizione di prodotti non refrigerati, le classiche teche di vetro si evolvono in sistemi modulari con retro-alzate dal look pulito ed essenziale. Utilissime anche le vetrine multifunzionali, estremamente versatili grazie alla possibilità di differenziare i vani espositivi e i servizi, dalla brioche per la colazione agli snack pomeridiani. La scelta perfetta, insomma, per ogni tipo di negozio e di locale, grazie alle piccole dimensioni, agli ampi volumi e alla disponibilità del servizio refrigerato, non refrigerato e caldo in un unico espositore.

Indipendentemente dalla tipologia di prodotto, i sistemi di arredamenti per bar ISA puntano alla massima qualità, con proposte su misura per gelaterie, pasticcerie, enoteche, cocktail bar e locali di tendenza. Completamente personalizzato il servizio di progettazione, dalla definizione del layout alla scelta dei materiali e delle finiture, con numerose opzioni a livello di texture e colori.